Pavimenti

NEOGOTICO LOMBARDO

 

Nella prima metà dell’ottocento la Fornace del Conte Lana produceva nello stabilimento di Borgonato (BS) un originale pavimento. Era costituito da esagoni, quadri e rombi proposti nei colori “marmorizzato”, bianco e nero. Questi diversi formati rendevano possibile comporre disegni complessi prima difficilmente ottenibili se non ad altissimi costi. Allo scopo di ispirare gli architetti ed i committenti venne prodotto un bellissimo catalogo acquerellato in data 27 ottobre 1841 (qui riprodotto in alcune tavole).


La Fornace Polirone introduce varianti di colore (fermo restando i formati) come il rosso, il marmorizzato nero-bianco ed il bianco-nero. Le dimensioni dei formati sono: quadro lato 16 cm, esagono lato 10,5 cm, rombo lato 10,5 cm. Spessore 2 cm. Le composizioni prevedono inoltre porzioni di metà e quarti delle diverse figure per formare cornici e disegni come illustrato nelle tavole riproposte.

gallery

  Quadri 16x16 rossi, bianchi e marmorizzati. Mattonelle squadrate.
  Esagoni variegati a 3 colori: triangoli neri e bianchi. Mattonelle tagliate. Esagono lato 9,5
  Rombi variegati e rombi bianchi, lato 9,5. Mattonelle tagliate
  Quadri variegati nero-bianco e bianco-nero. Lato 16 cm. Mattonelle squadrate

COMPOSIZIONI DA CATALOGO ORIGINALE FORNACE LANA 1830-1850

  Figure e tariffe dei mattoni "Fornace Lana"
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (A)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (B)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (C)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (D)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (F)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (G)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (H)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (I)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (L)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (M)
  Composizione dal catalogo Fornace Lana 1842 (N)